Le necessità di assistenza sono variegate e molto spesso risulta difficile capire quali siano le capacità e competenze di ciascun operatore, soprattutto quando ci si trova a gestire momenti di emergenza dovuti a repentini problemi di salute delle persone che ci stanno care.

Prima di iniziare un’ assistenza è necessario avere ben chiare quali sono le attività che si vanno a richiedere all’operatore e quali sono le prestazioni riservate a ciascun particolare tipo di professionista.

La distinzione maggiore va fatta tra medici e professionisti sanitari, come gli infermieri e i fisioterapisti, che svolgono mansioni a loro riservate per legge, e coloro che invece operano in ausilio a queste figure a completamento dell’assistenza, come gli operatori socio-sanitari, gli assistenti familiari e le badanti conviventi.

Clicca sulla figura che ti interessa per vedere le sue competenze:

OPERATORI SALUTE SERVIZI DI ASSISTENZA
Infermiere Servizi infermieristici
Servizi assistenziali e socio-sanitari
Operatore Socio-Sanitario Servizi assistenziali e socio-sanitari
Assistente familiare Servizi assistenziali e socio-sanitari
Badante convivente Competenze assistenziali
Fisioterapista Servizi di fisioterapia

 

L’Infermiere è quel professionista sanitario che si occupa della tutela della salute, alleviando la sofferenza e prevenendo malattie ed infortuni. L’infermiere, dopo aver conseguito il diploma universitario, per poter operare nella professione deve iscriversi all’albo professionale IPASVI. Può assistere persone di tutte le età, malati e disabili, aiutando nella prevenzione delle malattie, svolgendo attività di educazione nel campo sanitario e garantendo una corretta applicazione delle prescrizioni mediche

Leggi i servizi che l’infermiere può offrire:


L’Operatore Socio-Sanitario (OSS) è quella figura che, abilitata da un corso di 1000 ore che include teoria e tirocinio, si occupa di cura ed assistenza a persone in condizioni di disagio o non autosufficienza sul piano fisico e/o psichico, favorendone il benessere, l’autonomia e l’integrazione sociale. Nelle strutture sanitarie affianca l’infermiere ma le sue competenze gli consentono un buon grado di autonomia.
Fra le sue attività rientrano l’alzata mattutina, l’igiene personale, il bagno assistito e l’assistenza ai pasti. Non può in nessun caso svolgere attività che competono alle figure sanitarie (infermieri, fisioterapisti, etc)

Leggi tutti i servizi che l’OSS può offrire:


L’Assistente Familiare è quella figura che, operando nell’ambito familiare, offre assistenza a persone non autosufficienti, anziani e disabili fisici e psichici e a soggetti in situazione di disagio sociale. Garantisce lo svolgimento delle attività igienico-sanitarie di base, organizza e gestisce la casa dell’assistito e aiuta le relazioni tra utente e familiari.
L’assistente familiare può aver seguìto dei corsi organizzati in maniera autonoma dalle diverse Regioni e per i quali vengono rilasciati degli degli attestati. Può svolgere attività ad ore o servizio di badante convivente ma non può in nessun caso svolgere attività che competono alle figure sanitarie (infermieri, fisioterapisti, etc)

Leggi qui i servizi offerti dall’assistente familiare:


La Badante Convivente è l’assistente a cui si fa ricorso quando la persona da assistere ha bisogno di una sorveglianza più o meno costante. La badante convivente, che può essere in possesso di diverse competenze e qualifiche professionali, è una persona che si trasferisce a casa del paziente e lì lavora con un contratto di lavoro subordinato direttamente stipulato dalla famiglia. Il servizio della badante convivente è regolato da un Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro e pertanto segue le regole imposte da questo. La badante si occupa dell’assistenza alla persona e della cura della casa. Non può in nessun caso svolgere attività che competono alle figure sanitarie (infermieri, fisioterapisti, etc).

Leggi qui di più:


Il Fisioterapista è l’operatore sanitario che, in modo autonomo o in equipe, svolge gli interventi di prevenzione, cura e riabilitazione delle disabilità motorie, psicomotorie e cognitive. Le sue attività includono l’individuazione e valutazione dei bisogni del paziente, la creazione di un piano di attività terapeutica personalizzato per la rieducazione funzionale e la verifica del raggiungimento degli obiettivi di recupero funzionale.
Il fisioterapista supporta e propone inoltre l’uso di protesi ed ausili e addestra il paziente al loro utilizzo

Leggi tutti i servizi che il Fisioterapista può offrire: